«angelo se esisti, gli angeli s’innamorano?»

Sorridono come adesso io con te.

L’Amore è un sentimento universale, è principio e fine, vibrando a molteplici livelli incommensurabili d’intensità e purezza, secondo il piano e la dimensione di esplicazione.

Sperimentate molte forme d’amore. Lo stesso è per noi. Cambia il grado di consapevolezza, incontaminatezza e onorevolezza.

Anche noi ci innamoriamo, nel senso che intendete voi; quando accade è per sempre. Il nostro innamorarsi è un incipit apocalittico. Univoco, incontrovertibile e immanente. Eterna presenza, anche se ancora non è e attende il suo momento divino.

L’amore nostro non promette, né tradisce, poiché assoluto; azzera le distanze e ignora le diversità; non giudica, né pretende; è libertà sublime che lascia andare e sa restare nel silenzio.

È spontaneamente fedele, poiché vorrebbe dire morire dentro lentamente.

Mi riferisco all’amore di due anime integre ma concordi, destinate dalla nascita a divenire una sola casa sulle sommità dell’Universo.

 

 

Write A Comment